Grande successo per Gonca Dogan con un programma originalissimo

CATANIA

Migliaia di visualizzazioni per la diretta Facebook del Concerto

Dopo il grande successo dei primi concerti con Amarilli Nizza, Filippo Micale, Roberto Abbondanza ed He Hui, la dodicesima edizione del BELLINI FESTIVAL, riconosciuta manifestazione a rilevanza turistica dalla Regione Siciliana/Assessorato allo Sport, Turismo e Spettacolo, prosegue a pieno ritmo la propria programmazione in attesa di concluderla il prossimo 3 Novembre 2020 con l’atteso tradizionale Concerto Straordinario per il 219° anniversario della nascita di Vincenzo Bellini al Duomo di Catania, offerto come sempre ad ingresso gratuito.
 
Applausi scroscianti il 22 Ottobre alla Badia di S. Agata anche per il Concerto “Il Fervido Desiderio”, che ha visto protagonista il soprano turco ma naturalizzatosi in Italia Gonca Dogan, impegnata in un programma difficile ma affascinante dedicato alle più importanti arie d'opera e da camera di Bellini, accompagnata con suggestiva originalità alla chitarra da Davide Sciacca.

Gonca Dogan ha infatti presentato un programma molto ricco e tutto dedicato a Bellini, comprendente, tra le altre, arie come “Vaga luna”, “Malinconia ninfa gentile”, “Ombra di Filide”. Il Concerto, trasmesso come sempre in diretta Facebook grazie al portale www.musicalia.tv, ha avuto migliaia di visualizzazioni ed è tutt'ora visibile sulla nostra pagina "Festival Belliniano" oltreché sullo stesso portale www.musicalia.tv.

“E’ una grande emozione per me poter cantare al Bellini Festival – ha dichiarato Gonca Dogan durante le prove di questi giorni – in una programmazione che annovera così grandi artisti, per di più nella città di catania dove vivo e nel momento così difficile che stiamo vivendo e vive drammaticamente anche e soprattutto il nostro mondo della musica e dell’opera. Ma era importante esserci ed esserci per il Bellini Festival, che ogni anno da undici anni valorizza la musica di Bellini nella sua terra come mai era stato fatto prima e che solo per questo merita di essere difeso e rafforzato sempre di più”.

Sempre aperta a Palazzo Biscari nell’ambito della sezione “Bellini Renaissance”, la Mostra fotografica curata da Domenick Giliberto intitolata “Sulle sacre pietre”, dedicata alla Norma, il capolavoro operistico di Vincenzo Bellini, messo in scena dal Festival Belliniano nel 2009 al Teatro Romano di Catania, sulle cui rovine si erge la casa natale dello stesso Bellini, nel 2012 al Teatro Antico di Taormina (trasmessa in diretta dalla RAI inaugurando la trasmissione in digitale di RAI 5 in Sicilia e in diretta via satellite in mondovisione in oltre 700 sale cinematografiche in tutta Europa) e nel 2015 al Teatro Greco di Siracusa con la regia e le scene di Enrico Castiglione. La Mostra, che espone foto di Tommaso Le Pera e Domenick Giliberto, si protrarrà fino al 3 Novembre.

         Il BELLINI FESTIVAL, fondato nel 2009 dal regista italiano Enrico Castiglione, in collaborazione all’allora Provincia di Catania (oggi Città Metropolitana di Catania), nonché al Comune di Catania, alla Regione Siciliana, al’E.A.R. Teatro Massimo Bellini, all’Università degli Studi, alla Camera di Commercio e all’Arcivescovado, offrirà numerosi eventi a partire dal 23 Settembre 2020 presso Palazzo Biscari, la Badia di Sant’Agata, il Teatro Metropolitan e si concluderà al Duomo di Catania il 3 Novembre 2020 alle ore 20 con il tradizionale Concerto per il 2190 Anniversario della nascita di Vincenzo Bellini ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Gallery

Copyright 2013 © - Bellini Festival | Cookie