Amministrazione trasparente

FONDAZIONE FESTIVAL BELLINIANO
Pubblicazione dati e informazioni ai sensi dell’Art. 1, commi 125-129, Legge 4 Agosto 2017, n. 124, e Art. 9, comma 2 e 3, Decreto Legge 8Agosto 2013n. 91, convertito in Legge 7 Ottobre 2013, n. 112. 

STEFANO SOVRANI Presidente
Presidente: in carica, carica dirigenziale svolta a titolo gratuito. Atto di nomina del 22 Settembre 2016. STEFANO SOVRANI, cresciuto in una famiglia di musicisti, ha intrapreso giovanissimo al’età di otto anni gli studi musicali, diplomandosi in violoncello presso la prestigiosissima Accademia Reale Filarmonica di Bologna, l’antica istituzione musicale dove tra gli altri hanno studiato compositori come Wolfgang Amadeus Mozart, Gioachino Rossini ed Ottorino Respighi. Unitamente all’attività didattica inizia a collaborare fin da giovanissimo come primo violoncello con importanti teatri quali il Teatro Comunale di Bologna, l’Ente Lirico di Cagliari, il Teatro dell’Opera di Roma, per poi proseguire presso l’Orchestra Nazionale della RAI di Roma. L’intensa collaborazione artistica svolta nel mondo dello spettacolo a fianco di direttori d’orchestra come Francesco Molinari Pradelli, Angelo Campori, Massimo De Bernard, Anton Guadagno e Maurizio Rinaldi, nonché con registi ed attrici come Franca Valeri, lo portano ad intraprendere lo studio della direzione d’orchestra, per farsi subito apprezzare sia dal pubblico che dalla critica musicale internazionale esibendosi in tutto il mondo in centinaia di concerti, opere ed eventi anche come direttore d’orchestra (Australia, Thailandia, Corea del Sud, Cina, Singapore, Indonesia, Malaysia, Vietnam, Bangladesh, Argentina, Stati Uniti, Canada, Giordania, Tunisia, Emirati Arabi Uniti, Germania, Francia, Ex Jugoslavia, Grecia, Ucraina, Belgio, etc.). Oltre al repertorio sinfonico ed operistico, ha diretto anche numerosi recitals con artisti del calibro di Giuseppe Di Stefano, Raina Kabaiwanska, José Carrears, Katia Ricciarelli, Giorgio Merighi, Cecilia Gasdia, Marcella Crudeli, Lucia Aliberti, etc. Organizzatore e direttore artistico di importanti eventi musicali e rappresentazioni operistiche e concertistiche per numerosi festival Internazionali, ha fondato ed è stato direttore artistico e musicale della NACO Nova Amadeus Chamber Orchestra di Roma. E’ stato anche direttore principale e musicale di alcune compagnie di spettacolo tra le quali la Compagnia dell’Oniro, con la quale ha registrato integralmente numerose operette, tra cui “La vedova allegra”, “Cin Ci Là”, “Al Cavallino Bianco”. Ha partecipato come consulente artistico e organizzativo per tutti gli aspetti musicali alla realizzazione di film con prestigiosi registi quali Federico Fellini (Ginger e Fred e La voce della Luna), Nanni Loj (Scugnizzi), P. Virzi`(Caterina va in citta`), Marco Risi (Soldati) e numerosi altri registi di cinema.ENRICO CASTIGLIONE Direttore Artistico

Consulenza di Euro 5.000,00 più Iva. Atto di conferimento per il 2022 del 22 Gennaio 2022. ENRICO CASTIGLIONE, nato in Italia, a Roma, è uno dei più poliedrici ed acclamati registi e scenografi di teatro musicale della sua generazione a livello mondiale, le cui produzioni vengono rappresentate nei maggiori teatri del mondo e regolarmente trasmesse dalle principali reti televisive internazionali nonché in diretta via satellite nei cinema con la sua stessa regia televisiva, nonché direttore artistico di numerosi prestigiosi enti e teatri internazional. Già direttore artistico del FESTIVAL EURO MEDITERRANEO a Roma dal 2001 al 2006, già direttore artistico del FESTIVAL DI PASQUA a Roma dal 1998 al 2006, già direttore artistico della sezione “Musica & Danza” di TAORMINA ARTE dal 2017 al 2015, già direttore artistico de “I Concerti del Giubileo” di CITTA’ DEL VATICANO (cinquanta eventi ufficiali promossi e voluti da Giovanni Paolo II per il Grande Giubileo dell’Anno 2000), già direttore artistico della STAGIONE LIRICA TEATRO PETRUZZELLI DI BARI di Bari, già direttore artistico del Premio internazionale MUSICALIA/UNA VITA PER LA MUSICA fino al 1994 (assegnato ogni anno “alla carriera” ad una grande personalità del mondo musicale), già direttore artistico de I CONCERTI AL TEATRO PARIOLI, è stato anche presidente e direttore artistico del Concorso Lirico Internazionale “Montserrat Caballé”, ad Andorra, fondatore del CONCORSO INTERNAZIONALE DI BELCANTO VINCENZO BELLINI di Catania e, tra i suoi numerosi incarichi, anche membro della Commissione Cultura del Parlamento Europeo per la scelta delle città capitali della cultura europea. All’estero è attualmente direttore artistico del GRAND THEATRE DI HANGZHOU, primo italiano in Cina a ricoprire una carica artistica ufficiale in Cina, e del GRAND THEATRE DI LANZHOU, le due grandi città da cui ha avuto origine l’antica Via della Seta. Il suo “catalogo” di regista/scenografo annovera ad oggi oltre cinquanta allestimenti operistici messi regolarmente in scena in Europa, in America e in Asia, spaziando dal repertorio romantico a quello moderno e contemporaneo, privilegiando compositori come Mozart, Bellini, Puccini, Verdi, Mascagni, Leoncavallo, Bernstein.Tra le sue regie teatrali di opera lirica più note, trasmesse live dalle principali reti televisive internazionali e in diretta via satellite nei cinema con la sua stessa regia televisiva in alta definizione ricordiamo la serie delle opere messe in scena negli ultimi anni al Teatro Antico di Taormina: “La Boheme” (2017, trasmessa live in mondovisione nei cinema in tutto il mondo), “Madama Butterfly” (2016, trasmessa live in diretta mondovisione nei cinema), “Carmen” (2015, trasmessa live in diretta mondovisione nei cinema), “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci” (entrambe nel 2014, trasmesse live in diretta mondovisione nei cinema), “Rigoletto” (2013, tramessa RAI in diretta mondovisione live), “Norma” (2012, trasmessa live in diretta mondovisione dalla RAI) e “Nabucco” (2011, trasmessa live in diretta mondovisione dalla RAI in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia).Tra le sue regie edite in dvd e blu-ray in home video e regolarmente distribuite nei cinema e nelle televisioni internazionali ricordiamo: “Turandot” (2010), “Aida” (due allestimenti: 2009, prodotto dalla UNITEL, e 2011), “Tosca” (2008, secondo film live realizzato del titolo), la “Medea” di Luigi Cherubini (2007), “L’impresario teatrale di Mozart” (2006), “Le Villi” e l’ “Edgar” di Giacomo Puccini (2004), “Candide” di Leonard Bernstein (2003), “La Trilogia dell’Amore”, ovvero le tre opere di Mozart/Da Ponte “Le nozze di Figaro”, “Don Giovanni” e “Così fan tutte” (2001), “Tosca” di Giacomo Puccini (2000, Bari, Arena della Vittoria, primo film live del titolo), “Mass/A Theatre Piece for singers, players and dancers” di Leonard Bernstein (2000, Aula Paolo VI, Città del Vaticano, trasmessa in diretta mondovisione dalla RAI). Numerosissime sono poi le sole regie e scenografie per opere messe in scena nei maggiori teatri del mondo, dal Teatro Amazonas di Manaos allo Chatelet di Parigi, dalla New York City Opera di New York all’Opera di Seul, dal Marinskij di San Pietroburgo al Teatro Verdi di Pisa, dal Teatro Cino-Giapponese di Pechino alla Carnegie Hall, dal Teatro Aurora di Malta al Teatro Greco di Siracusa, dal Teatro Argentina di Roma al Teatro Romano di Aspendos. Oltre agli oltre duecento dvd e blu-ray delle sue regie teatrali e televisive, tra i suoi libri ricordiamo le conversazioni con Leonard Bernstein, “Una vita per la musica” (1989, tradotto in dodici lingue), la più completa edizione dell’ “Epistolario” di Wolfgang Amadeus Mozart (1991) e le “Lettere” di Gioachino Rossini (1992).


PATRIZIA COLUMBO Consulente del lavoro

Consulenza Studio Fiscale e del Lavoro svolta per il 2022 con compenso di Euro 3.000,00 più Iva. Professionista iscritto all’albo dei consulenti del lavoro di Roma e Provincia, svolge la propria attività dal 1980, iscritta all’ Albo dei Consulenti del Lavoro di Roma e Provincia al n. 1192 del 20.6.1980, insignita della Onoreficenza della “Medaglia di Onore” da parte dell’Ordine dei Consulenti de Lavoro di Roma per la lunga attività professionale , dignità e impegno svolto da oltre 30 anni di attività, iscritta all’Albo dei Consulenti Tecnici ( C.T.U ) del Tribunale Civile e Penale di Roma dal 28/11/1992. Nello studio omonimo da lei gestito, oltre ad attività di consulenza del lavoro ed elaborazione paghe , svolge attività contabile nonché alla consulenza relativa all’impianto e alla tenuta della contabilità, svolgendo la consulenza nell’ ambito della consulenza <scale , tax planning, contrattualistica , assistenza e rappresentanza tributaria nel contenzioso instaurato presso le commissioni provinciali e regionali, operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, trasformazioni, conferimenti d’azienda, cessioni d’azienda , ecc.), sistemazioni fra eredi, sistemazioni patrimoniali, sistemazioni tra familiari, dichiarazioni di successione, consulenza economico- <nanziaria, consulenze aziendali particolari (analisi di bilancio, indici e mussi, calcolo dei costi prodotti, analisi di reddività dei prodotti, controlli di gestione, business plan, ecc.). Incarico rinnovato per il 2022 al 31 Dicembre 2021.ELISABETTA CASTIGLIONI

 Ufficio Stampa & Comunicazione
Costo annuale 10.000,00 Euro più Iva. L’atto di conferimento dell’incarico per il 2022 è del 16 Maggio 2022.
Elisabetta Castiglioni svolge un’intensa attività di ufficio stampa, promozione, comunicazioni e pubbliche relazioni per svariati festival, eventi, concerti, mostre, tra cui a livello istituzionale le attività di Villa Medici a Roma.Sovvenzioni: MINISTERO DELLA CULTURA Sovvenzione Anno 2021 50.000,00 Euro – REGIONE SICILIA / COMUNE DI CATANIA Valore Anno 2021 150.000,00 Euro –  Contributi da altri enti pubblici Anno 2021: 15.000,00 Euro.

Ultimo aggiornamento. 31 Gennaio 2022.

FONDAZIONE FESTIVAL BELLINIANO
Partita Iva 05245300875.